web analytics
Listino:  
  • Recherche

Aston Martin DB11: trapelano le prime immagini 

Sono finalmente sfuggite le prime immagini della tanto attesa Aston Martin DB11, in vista della presentazione ufficiale che avverrà domani a Ginevra

Aston Martin DB11 (1)

La Aston Martin DB11 si mostra in alcune esclusive foto « rubate » a qualche ora di distanza dalla conferenza stampa del Salone di Ginevra.

Questi primi scatti ufficiali dell’inglese confermano ovviamente quanto abbiamo visto nei teaser e anche nella primissima immagine « leaked » di qualche settimana fa che ne ritraeva il posteriore.

Lo stile della DB11 è inequivocabilmente Aston, a cominciare dall’ampia griglia che campeggia sul muso. Le linee corrono filanti verso la coda, in un profilo estremamente affusolato che risulta elegante e sportivo allo stesso tempo. Al posteriore spiccano dei particolari gruppi ottici che sembrano « abbracciare » lo spoiler integrato nella coda, mentre in basso si nota un diffusore non troppo eccessivo di colore nero e i due terminali di scarico circolari.

Molto particolare la vista laterale, che ha quel qualcosa di « retrò » e introduce alcuni elementi inediti come il ricercato profilo del passaruota anteriore, dalla cui parte alta si estende una presa d’aria orizzontale. Completa il tutto un nuovo set di cerchi in lega dal design simile a quello visto sul concept DB10.

Gli interni sono ancora sconosciuti, ma abbiamo già avuto modo di farci un’idea grazie ad alcune foto spia pubblicate di recente; sappiamo invece per certo che sotto al cofano della DB11 prenderà posto un nuovo propulsore V12 biturbo da 5.2 litri che sarà in grado di erogare circa 600 CV di potenza. Successivamente dovrebbe essere introdotta in gamma una versione più « piccola », dotata di motorizzazione V8 biturbo 4.0 di derivazione Mercedes-AMG.

A questo punto possiamo semplicemente aspettare il debutto ufficiale dell’auto, che avverrà nelle prossime ore: continuate a seguirci per rimanere aggiornati.

Aston Martin DB11: teaser [VIDEO]

Tu as aimé cet article? Tu pourrais aussi aimer…

Ajoute un commentaire