web analytics
Listino:  
  • Recherche

Aston Martin Vantage GT3: Porsche non gradisce il suo nome 

Aston Martin ha presentato al mondo la sua nuovissima Vantage GT3 durante l’ultima edizione del Salone di Ginevra. Nonostante questo , molto presto, sarà costretta a cambiare nome per « colpa » di Porsche

AstonMartin-GT3-01

La sigla GT3 è ormai incastonata indelebilmente all’interno del retaggio di Porsche, per questo la casa tedesca non ha gradito l’utilizzo della stessa nomenclatura da parte di Aston Martin per la sua Vantage GT3. Inizialmente la casa inglese ha provato a resistere alle pressioni anche se, come rivelato da Goodwood Road and Racing, sembra proprio che a vincere questa « lotta » alla fine sarà Porsche.

Infatti ci è impossibile dare ragione ad una delle due contendenti. Questo perché a sostegno di Aston Martin potremmo dire che in passato già altre case hanno utilizzato il nome GT3, come ad esempio Bentley per la Continental GT3 R oppure Lotus con la Esprit GT3. Inoltre la sigla contesa non è altro che la nomenclatura utilizzata per definire una categoria di auto da corsa.

La tesi di Porsche invece è supportata dal fatto che ormai se a qualcuno viene chiesto « Hai visto la nuova GT3« , questo ultimo penserà sicuramente alla Porsche e non certo a qualcos’altro. Comunque, attualmente non c’è ancora nulla di ufficiale, gli ultimi « rumors » danno la casa di Stoccarda come « vincitrice ».

Infatti gli avvocati di Porsche erano già pronti ad intentare causa ad Aston Martin, iniziando così quella che si prospettava come una lunga e costosa causa legale. Proprio per questo, analizzata la situazione generale, in Aston hanno pensato di lasciare il nome GT3, così il nuovo nome della vettura sarà Aston Martin Vantage GT12. Per « solidarietà » anche la sua variante da corsa adotterà la stessa nomenclatura.

Aston Martin: lunga vita a V12 e cambio manuale

Tu as aimé cet article? Tu pourrais aussi aimer…

Ajoute un commentaire