web analytics
Listino:  
  • Recherche

Koenigsegg Regera, ufficiale! 

Una delle star di Ginevra è la Koenigsegg Regera: il mostro svedese sfoggia il suo potenziale che nessuno è in grado di eguagliare

koenigsegg-regera-07

Le megacar è lei: Koenigsegg Regera. Non lo si può di certo negare, la svedese è l’auto più potente presente al Salone di Ginevra. Il motivo lo scoprite nelle righe successive.

Il costruttore svedese spiega che l’auto è stata progettata come una “alternativa lussuosa di megacar alle estreme, tradizionali e leggere Koenigsegg stradali dal look corsaiolo.”

Il nome Regera proviene dallo svedese che si traduce come “regno”. “Un appellativo che si adatta bene ad un’auto che offre un abbinamento mai visto prima di potenza, risposta e lusso – facendo nascere una personalità da vero Dr. Jekyll e Mr. Hyde.”

Il cuore della bella svedese? Koenigsegg Direct Drive: questo sistema è un mix tra V8 5.0 litri aiutato da tre motori elettrici per una potenza “di molto superiore ai 1.500 CV”. Questa tecnologia sostituisce la trasmissione tradizionale e crea una guida diretta la cui potenza del motore termico viene mandata all’asse posteriore senza il bisogno di una moltitudine di marce o altri sistemi di trasmissioni variabili. Quando si viaggia in autostrada, il sistema Koenigsegg Direct Drive riduce le perdite del motopropulsore di oltre 50% rispetto a trasmissioni tradizionali.

Tre i motori elettrici: uno per ogni ruota posteriore per la guida elettrica e uno sull’albero motore per assicurare la coppia e il recupero dell’elettricità. Queste le parole di Koenigsegg a proposito della Regera: “E’ la configurazione di motore elettrico più potente nella storia per un veicolo di produzione.” I motori elettrici sono alimentati da un pacchetto di batteria 9.27 kWh da 620 Volt.

Questo sistema KDD aggiunge tuttavia 80 kg alla Regera per un peso totale di 1.420 kg. In più il costruttore nordica conferma le sue prestazioni: 0-100 in 2.8 secondi, 150-250 km/h in 3.2 secondi e 0-400 km/h in soli 20 secondi.

Ma le novità non finiscono qui. La Regera presenta anche “la prima ala posteriore montata sul tetto del tutto pieghevole”, un sistema di scarico Akrapovic ed è anche la prima auto al mondo che effettua tutte chiusure della carrozzeria in modalità del tutto automatica. Questa operazione può essere comandata da smartphone, “trasformando la Regera in un vero transformer.”

Il prezzo della Koenigseg Regera non è stato ancora dichiarato, ma la megacar – costruita a mano – verrà prodotta in soli 80 esemplari, un numero che simboleggia “il principio della dominazione, controllo e raggiungimento della numerologia di Pitagora.”

Tu as aimé cet article? Tu pourrais aussi aimer…

2 Koenigsegg Regera, ufficiale!

  1. V12

    Un mostro di potenza, degisn discutibile.

     
  2. V12

    *design

     

Ajoute un commentaire