web analytics
Listino:  
  • Recherche

Mansory: tuning per la Ferrari 458 Speciale 

Stravolgimento estetico, ma niente novità (a quanto pare) nel propulsore? Questa è l’elaborazione di Mansory basata sul Cavallino Rampante con V8 aspirato di serie più potente mai costruito

ferrari-458-speciale-mansory-02

Il noto tuner di lusso Mansory ha di nuovo preso in ostaggio uno degli ultimi Cavallino Rampante nei suoi ateliers. Questa volta a ricevere un pesante kit aerodinamico è stata la Ferrari 458 Speciale.

Nel programma delle modifiche, Mansory ha curato in modo maniacale l’aerodinamica con l’aggiunta di alette, lip anteriore, prese d’aria modificate, minigonne laterali riviste, nuovo spoiler e un diffusore posteriore che definire di aggressivo sarebbe poco.

Da qualsiasi punto si osservi l’auto, dettagli appariscenti in carbonio spuntano dappertutto”, secondo Mansory. E tutte queste parti in materiale composito ultraleggero e ultra resistente sono realizzate dalla ditta stessa grazie ad un “autoclave fatto in casa.”

Il tuner non ha rilasciato informazioni sui suoi eventuali piani di apportare aggiornamenti al motore, quindi per il momento la preparazione mantiene sotto il suo cofano il propulsore standard della 458 Speciale, vale a dire il possente V8 4.5 litri aspirato da 605 CV e 540 Nm di coppia. Le prestazioni – complice anche il peso di soli 1.290 kg a secco – sono per lo meno imbarazzanti: la Ferrari 458 Speciale impiega solamente 3.0 secondi netti per accelerare da 0 a 100 km/h.

Tu as aimé cet article? Tu pourrais aussi aimer…

Ajoute un commentaire