web analytics
Listino:  
  • Recherche

McLaren 650S Can-Am: un revival per pochi 

Per ricordare il 50esimo anniversario della Can-Am è nata la McLaren 650S Can-Am. Un’edizione speciale prodotta in sole 50 unità e curata interamente dal reparto McLaren Special Operations

McLaren650S Can-Am_05

Nel 1966 ha avuto il via la prima stagione in assoluto della Can-Am, competizione nella quale dall’anno successivo McLaren ha avuto sempre la meglio sui suoi avversari portando a casa ben cinque titoli mondiali dal 1967 al 1971.

E’ per questo che il reparto di personalizzazione MSO del Costruttore di Woking ha pensato di realizzare una vettura che celebrasse i 50 anni dalla partenza della prima gara di questo campionato e l’ha fatto con una speciale 650S Spider appositamente configurata con chiari richiami alle vetture da competizione di quel tempo.

All’esterno spicca prima di tutto una livrea in colorazione bianca, rossa e nera; il tutto è poi impreziosito da numerosi elementi realizzati in fibra di carbonio come il tetto, lo splitter anteriore, lo spoiler ed airbrake posteriore, il diffusore posteriore e le minigonne.

Ci sono anche nuovi cerchi in lega inediti a cinque doppie razze in colorazione nera con bordatura satinata con un impianto frenante con dischi in materiale carboceramico e pinze verniciate in nero. Al posteriore si nota poi una nuova griglia che ingloba anche lo spazio destinato al sistema di scarico che ha ora un nuovo look con quattro uscite, accoppiate a due a due.

La meccanica della McLaren 650S Can-Am rimane invariata rispetto alla 650S standard, quindi nulla di nuovo riguarda il propulsore V8 biturbo da 3.8 litri che sviluppa 650 CV di potenza e 678 Nm di coppia e che permette alla sportiva di accelerare da 0 a 100 km/h in 3 secondi e che la spinge fino a 329 km/h di velocità massima.

Nell’abitacolo campeggiano rivestimenti in pelle liscia e scamosciata, finiture in fibra di carbonio ed una placchetta identificativa del modello; ogni cliente ha inoltre la possibilità di scegliere tra le tre verniciature Mars Red, Papaya Spark e Onyx Black per la carrozzeria, per ognuna delle quali c’è una specifica configurazione della livrea.

McLaren ha in programma la produzione di soltanto 50 esemplari della 650S Can-Am, che verranno venduti ad un prezzo di partenza pari a 255.850 sterline (circa 350.000 euro) per il Regno Unito e 334.500 dollari (circa 297.000 euro) negli USA. L’inizio delle consegne è previsto per la prossima primavera.

McLaren 650S Project Kilo: la nuova creazione di MSO

Tu as aimé cet article? Tu pourrais aussi aimer…

Ajoute un commentaire