web analytics
Listino:  
  • Recherche:

Mercedes-Maybach Vision 6 Concept: lusso sfrenato a zero emissioni 

Un prototipo quasi « fantascientifico »: è la Mercedes-Maybach Vision 6, che abbina un look di impronta retrò a tutte le moderne tecnologie di oggi, compresa la propulsione elettrica

mercedes-maybach-vision-6-concept (03)

Durante la Monterey Car Week il brand di lusso di Mercedes, Maybach, ha svelato un concept che ha lasciato a bocca aperta anche chi l’ha visto solo in foto: si tratta della Vison 6, una mastodontica coupé che vuole dare un’anticipazione di quello che sarà il futuro del marchio sia in fatto di stile che di tecnologie.

Dopo averne avuto un assaggio tramite un teaser, possiamo ora vedere che la vettura ha un design chiaramente ispirato alle lussuose sportive degli anni ’30, con un profilo molto basso e filante ed una linea del tetto che si raccorda con la coda finendo a spiovente. Il tutto è adornato da cromature sparse qua e là sulla carrozzeria, che arricchiscono l’aspetto estetico e contribuiscono ad identificare a colpo d’occhio le linee fondamentali dell’auto.

Sul frontale spicca una massiccia griglia cromata con listelli verticali e ai suoi lati si notano i sottilissimi gruppi ottici a LED; molto d’impatto, al posteriore, il lunotto costituito da due minuscoli vetri, divisi da una sorta di « pinna » che ha anche una funzione aerodinamica e che richiama proprio le sportive di tanti anni fa. Ulteriore tocco di classe, oltre che apprezzato omaggio al passato Mercedes, sono le cosiddette « gullwing doors », ovvero le portiere ad ali di gabbiano che sono incernierate sul tetto e si aprono verso l’alto.

La Mercedes-Maybach Vision 6 Concept è enorme: misura infatti 5.6 metri di lunghezza e 2.1 metri di larghezza, mentre l’altezza si ferma a soli 1.33 metri; nonostante tutto, nel complesso la linea non risulta affatto pesante anche grazie alla vistosa verniciatura rossa scelta per questo primo prototipo.

L’abitacolo della Vision 6 è, come su ogni concept, estremamente futuristico; la configurazione 2+2 favorisce gli occupanti dei sedili anteriori, ma l’atmosfera che si respira è quasi « spaziale ». I sedili sembrano scolpiti, ricavati dalla struttura della macchina, e la colorazione bianca scelta per l’ambiente aiuta a dare l’idea di essere su un mezzo molto moderno. Inutile specificare che sono stati scelti materiali al top per rivestimenti e finiture, e tra questi sono presenti addirittura oro rosa e legno di olmo per il pavimento.

Molto interessante è anche il comparto meccanico della Vision 6, dal momento che rappresenta la direzione che Maybach vuole prendere per il suo futuro: il prototipo monta infatti quattro motori elettrici che, in totale, sviluppano una potenza pari a 748 CV, sufficienti a garantire uno scatto da 0 a 100 km/h in meno di 4 secondi.

L’autonomia è si affida ad una batteria da 80 kWh che, secondo la Casa, permette di percorrere oltre 500 km con una sola carica. Per la ricarica è stato ideato un sistema ultrarapido da ben 350 kWh che è in grado di acquisire energia sufficiente per percorrere 100 km in appena 5 minuti di sosta; inoltre è possibile « fare rifornimento » alla Vision 6 sia tramite la classica presa di corrente che in modalità wireless.

Mercedes-Maybach Pullman, ufficiale!

Tu as aimé cet article? Tu pourrais aussi aimer…

Ajoute un commentaire