web analytics
Listino:  
  • Recherche

Perché le auto sportive degli anni ’90 aumenteranno di valore 

Potenza, leggerezza e divertimento alla guida sono le caratteristiche delle vecchie auto sportive. Ne volete una? Affrettatevi, i prezzi sono in rapida ascesa

auto-sportive-anni-90

E’ un periodo un po’ confuso per gli appassionati di auto; non si sa se schierarsi dalla parte delle sportive recenti e tecnologiche, che permettono di raggiungere prestazioni incredibili mai viste prima, oppure dalla parte delle vecchie sportive, che facevano della sensazione di guida e del coinvolgimento al volante i loro punti di forza.

Sembra che adesso l’unico obiettivo, o almeno il primario di molte case automobilistiche, sia di staccare un buon tempo al ‘Ring. Tutta la potenza che viene sempre aggiunta, il servosterzo elettrico e la moltitudine di sistemi di sicurezza non solo non fanno altro che aggiungere peso alla vettura, ma distaccano il pilota da ciò che accade realmente sotto le ruote; in questo caso il progresso scientifico va contro gli interessi di qualsiasi petrolhead.

Cosa c’entra tutto questo con il valore delle auto degli anni ’90? Dai primi anni 2000 in poi sono state introdotte nuove tecnologie sulle vetture sportive, non ancora completamente perfezionate, e numerosi sistemi di sicurezza. Questo ci porta a considerare le vetture precedenti molto più appetibili, poiché la meccanica riusciva a fornire ancora veicoli veloci, leggeri e divertenti.

Prendiamo come esempio la BMW M3: le vetture del passato che più di tutte hanno portato in auge il marchio sono la ormai classica E30 e la muscolosa E46, il cui valore sta aumentando fortemente. Ma non ci sono solo queste: uno dei modelli più sottovalutati è la E36, la prima a montare il 6 cilindri in linea. Molte parti sono in comune con precedente E30, ma non è così intimidatoria da guidare come quelle che l’hanno seguita.

bmw-m3

Non si guarda al passato solamente in Europa: Honda sta lavorando per riportare in vita la NSX, auto che per 15 anni ha appassionato generazioni di ragazzi, e Toyota sta progettando la nuova Supra in collaborazione con BMW. Epiche battaglie sono state combattute nel paese del sol levante negli anni ’90: Honda vs Toyota per spingere al massimo le loro trazioni posteriori, e Subaru vs Mitsubishi nell’affrontare gli sterrati di tutto il mondo. Che momenti.

supra-nsx

Anche oggi assistiamo alla corsa alla potenza, ma la cosa che con il tempo è veramente cambiata è la tecnologia applicata, una mano invisibile che ti accompagna nella guida e filtra le sensazioni. Con un’auto degli anni ’90 puoi sentire gli elementi meccanici che lavorano, capire veramente dove è possibile migliorare le cose e sporcarti le mani al fine di riuscirci.

Le auto sportive sono sempre più costose, non tutti possono permettersi l’ultimo modello, e ciò porta a una maggiore domande dei modelli passati che a sua volta causa l’innalzamento dei prezzi. Volete una vera sportiva di vent’anni fa? Cogliete l’occasione al volo e prendetela prima che i prezzi arrivino alle stelle.

Cosa pensano le ragazze delle auto sportive?

A cura di Francesco Meneghini

Tu as aimé cet article? Tu pourrais aussi aimer…

Ajoute un commentaire