web analytics
Listino:  
  • Recherche

Supercar Roma Auto Show 2015: il nostro riassunto 

Anche quest’anno non potevamo mancare al Supercar Roma Auto Show, evento automobilistico della Capitale che si tiene dal 9 all’11 ottobre presso la Nuova Fiera di Roma. Non sono mancate sportive davvero rare ed esclusive, delle quali vi parliamo nel nostro resoconto

Pagani Supercar Roma Auto Show 2015 (1)

Nella giornata di ieri ha aperto i battenti la seconda edizione del Supercar Roma Auto Show, progetto iniziato lo scorso anno con l’intento di portare a Roma un evento durante il quale ammirare vere e proprie auto da sogno ed assistere e partecipare a numerose iniziative in pista oltre che a conferenze su alcuni importanti temi legati al mondo dell’automobilismo.

Nei vari padiglioni allestiti per l’occasione hanno preso posto stand di vario genere per accontentare sia gli amanti delle supercars che, ad esempio, quelli del tuning e in generale del mondo dell’elaborazione, per ottenere nel complesso un ambiente piacevole da visitare per tutti gli appassionati delle belle auto. Ma ormai lo sapete: noi siamo qui per parlarvi di sportive e supersportive, per cui ecco quali sono state le vetture più interessanti del salone secondo il nostro parere.

Ad attirare l’attenzione appena entrati nel padiglione dedicato è stata la nuova Porsche 911 GT3 RS in colorazione Lava Orange, affiancata alla 911 GT3 « standard » ed ad uno splendido esemplare di 997 GT3 RS con verniciatura verde. Del produttore di Stoccarda erano presenti anche la Cayman GT4, altra micidiale arma da pista tedesca, una Cayman standard, una 911 Targa 4S ed altre vetture della gamma Porsche.

Ci spostiamo in Italia, rappresentata principalmente dalla Pagani Huayra e dalla Lamborghini Aventador LP750-4 SV: una, anzi due gioie per i nostri occhi. Presente anche la Scuderia Baldini con alcune delle sue vetture storiche più importanti, come le due Ferrari Testarossa Spider, una F40 ed una Lamborghini Miura.

McLaren ha segnato la sua presenza con la « piccola » della gamma, la 570S, che ci ha piacevolmente impressionati in quanto ad impatto scenico; dall’oltremanica c’era anche Lotus, che ha tra l’altro organizzato per questa occasione la premiere italiana della nuova Evora 400 dandoci l’occasione di vedere per la prima volta in esclusiva la nuova nata di Casa.

Nuovamente presente la Mazzanti Evantra, con il secondo esemplare identificato dal codice 01. Si tratta di un’evoluzione della Evantra vista lo scorso anno al Supercar con novità sia sotto il punto di vista estetico che meccanico.

Per gli amanti delle supercars artigianali prodotte in serie limitata c’era poi anche la Willys AW 380 Berlinetta: 110 esemplari, dotati di propulsore biturbo con 6 cilindri da 3.8 litri e 619 CV e venduti ad un prezzo di 380.000 euro.

Da menzionare ci sono anche due esemplari della nuova Ford Mustang 2.3 Ecoboost, la Maserati GranTurismo MC Stradale Centennial Edition, diverse Tesla Model S (tra cui anche la nuova e potentissima P90D), la nuova Honda Civic Type R ed anche una BMW i8.

Non sono mancate infine vetture a noi già ben note come Lamborghini Gallardo, Ferrari F430, California e 458 Italia e Spider, Alfa Romeo 4C, Jaguar F-Type, Nissan GT-R e anche « vecchie glorie » come la Lancia Delta HF Integrale e la Porsche 911/930 Turbo.

Ma questa è solo una parte di quello che troverete visitando il Supercar Roma Auto Show 2015, che si tiene come già detto alla Nuova Fiera di Roma fino al prossimo 11 ottobre.

Supercar Roma Auto Show: il nostro riassunto

Tu as aimé cet article? Tu pourrais aussi aimer…

Ajoute un commentaire