web analytics
Listino:  
  • Recherche

Ufficiale: Arash AF10 

La Arash AF10 si aggiorna ed è pronta per debuttare al Salone di Ginevra con un inedito propulsore ibrido dalla potenza « stellare »

Arash AF10 ufficiale (15)

Il Costruttore inglese Arash Motor Company ha svelato online la versione rivista della sua AF10, in previsione della presentazione ufficiale durante il salone automobilistico svizzero del prossimo mese.

La prima versione della AF10 risale ormai al 2008, per cui dopo 8 anni da quella data era evidentemente necessario rivedere il progetto per aggiornarlo con qualcosa di significativo. E questo « qualcosa di significativo » è il sistema di propulsione ibrido adottato dalla sportiva, frutto dell’applicazione di tutte le ultime tecnologie sviluppate da ormai sempre più aziende automobilistiche.

Sotto al cofano della AF10 prende infatti posto un motore V8 sovralimentato da 6.2 litri, al quale sono aggiunte ben quattro unità elettriche. Se il primo già da solo riesce a garantire 912 CV (671 kW) e 1.200 Nm, con l’aiuto del comparto elettrico (che sviluppa 1.197 CV, ovvero 880 kw, e 1.080 Nm) si arriva a toccare la stratosferica potenza di 2.109 CV (1.551 kW) ed una coppia di ben 2.280 Nm.

Questi sono numeri decisamente fuori dal comune, anche se a causa della sola trazione posteriore lo 0-100 non riesce ad essere migliore di 2.8 secondi, che è un risultato ottenuto già da supersportive con meno della metà dei cavalli; la velocità invece potrebbe avvicinarsi alla zona dei 400 km/h, anche se nulla è stato dichiarato ufficialmente a riguardo. Per la trasmissione si può scegliere tra un manuale a sei marce ed un sequenziale con paddles al volante.

Se poi siete tra i curiosi riguardo le specifiche dei motori elettrici, sappiate che ognuno di essi è dotato di un cambio a due rapporti e lavora in combinazione con una batteria al litio da 32 kWh; quest’ultima viene ricaricata automaticamente quando è inserita la modalità « Race » e le quattro unità elettriche funzionano da generatori.

La Arash AF10 è dotata poi di un telaio rinforzato in fibra di carbonio composto da 13 elementi, sul quale sono poggiati pannelli carrozzeria realizzati in fibra di carbonio e plastica. I cerchi hanno diametro di 19 pollici all’anteriore e 20 al posteriore e montano pneumatici Michelin Pilot Sport 2; presente anche un sistema di sollevamento delle sospensioni, per superare dossi e asperità della strada senza paura di toccare con il sottoscocca.

La AF10 sarà affiancata al Salone di Ginevra dalla sorella minore AF8, dotata di motore V8 da 7 litri di origine GM che sviluppa 558 CV e 645 Nm; il cambio è un manuale a sei marce. Anche qui la fibra di carbonio è ampiamente presente, permettendo di contenere il peso a 1.200 kg; di questo ne giovano anche le prestazioni, che si attestano a 3.5 secondi per lo 0-100 e ad oltre 315 km/h per la velocità massima.

Parlando infine di prezzi, la Arash AF8 verrà proposta a 350.000 sterline (circa 453.000 euro) mentre per la AF10 si salta fino ad 1.1 milioni di sterline (circa 1.42 milioni di euro); quest’ultima può essere poi allestita in variante « Racer » che include roll cage, estintore ed alcuni altri elementi ancora non specificati: basterà sborsare altre 100.000 sterline, ovvero circa 129.000 euro.

Tu as aimé cet article? Tu pourrais aussi aimer…

Ajoute un commentaire