web analytics
Listino:  
  • Recherche:

Ufficiale: Porsche 911 GT3 2018 

EVVIVA! Porsche torna a fare auto per puristi!!! La 911 GT3 2018 è disponibile anche con cambio… manuale!!! Wouhouuu!

porsche-911-gt3-2018-02

E alla fine era proprio vero… Prima del debutto ufficiale imminente al Salone di Ginevra, Porsche ha ufficializzato due fatti importanti relativi alla sua nuova 911 GT3 2018: motore e cambio. Non vediamo l’ora di parlartene. Ok. Piccolo « spoiler »: la risposta si trova nel secondo paragrafo.

Il primo è un’unità flat-six 4,0 litri aspirato da 500 CV e 458 Nm di coppia (non si fanno battute indesiderate, che in Stoccarda potrebbero mandarvi in galera). E in modo da soddisfare i gusti di tutti, la nuova GT3 è disponibile ora sia con il doppia frizione sette rapporti, che con un manuale sei marce. Stranamente, il PDK è disponibile di serie ed è stato sviluppato appositamente per questo nuovo modello. Sarebbe un peccato quindi privarsene a vantaggio del manuale, corretto? « SCORRETTO! », esclamerai se sei un purista degno di questo nome.

porsche-911-gt3-2018-05

Tuttavia se è proprio l’aspetto puramente performance che t’interessa della nuova Cavallina tedesca, potresti essere tentato dal PDK visto che ti consente di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi (3,8 con il manuale). Non ci sono solo brutte notizie se scegli i tre pedali visto che la velocità massima di 315 orari (con PDK) sale un po’ di più con il manuale.



Con i suoi 1.413 kg, il modello con sei rapporti è più leggero di 16,7 kg rispetto al doppia frizione ed entrambe le scelte hanno di serie le ruote posteriori sterzanti e un telaio rivisto che rende la nuova GT3 più sensazionale in curva.

porsche-911-gt3-2018-06

Esteticamente parlando, la 911 pronto pista presenta un anteriore rivisto per ottimizzare il flusso d’aria, mentre al posteriore è impossibile non notare l’imponente diffusore nuovo così come l’ala in carbonio che « schiaccia » letteralmente la tedesca al suolo.

Negli interni si nota un raffinato sterzo in pelle scamosciata ripreso dalla sublime e limitata 918 Spyder insieme a sedili a guscio opzionali con scocca fissa rinforzata con fibra di carbonio. Questi sedili ultraleggeri sono un’alternativa sportiva agli Adaptive Sport Seats con regolazione elettronica in 18 modi e funzione di memoria.

Prezzo e consegne verranno svelati nei prossimi giorni del Salone di Ginevra.

 

Ajoute un commentaire