web analytics
Listino:  
  • Recherche

Una BMW M6 potente quanto una Bugatti Veyron 

L’ultima elaborazione del tuner G-Power è basata sulla precedente generazione della BMW M6, ma non fatevi ingannare: c’è talmente tanta potenza da far impallidire tutte le hypercars più potenti del mondo

BMW M6 G-Power 1001 CV (01)

La BMW M6 di generazione E63 è stata da tempo sostituita con l’ultima versione, identificata dalla sigla F12 (che ha da poco subito anche un aggiornamento per l’ultimo Model Year), ma non è ancora passata di moda: un proprietario arabo ha richiesto qualcosa di estremo per la sua sportiva bavarese, rivolgendosi all’elaboratore G-Power.

Questo preparatore tedesco è noto per i suoi lavori piuttosto massicci a livello di modifiche meccaniche (come ad esempio questa M5 Hurricane RR Touring da 820 CV) e quest ultimo progetto non è affatto da meno, anzi. Della BMW M6 E63 originale è rimasto ben poco, visto che su questo esemplare sono state pesantemente modificate sia l’estetica che la meccanica.

Andando con ordine, G-Power ha installato un nuovo body kit in fibra di carbonio che rende estremamente aggressiva la vettura, oltre che un impianto frenante potenziato con dischi da 400 mm di diametro nascosti da cerchi da 21 pollici modello HURRICANE RR. Le sospensioni di questa M6 hanno un setup sportivo e l’abitacolo è stato dotato di rivestimenti in Alcantara, illuminazione a LED, sedili sportivi ultraleggeri con guscio in fibra di carbonio e un nuovo quadro strumenti con tachimetro che segna i 400 km/h come fondo scala.

Se vi stavate chiedendo quale sia la scheda tecnica di questa BMW, tranquilli, eccovi anche tutti i numeri di questa bestiale M6: il propulsore V10 5.0 è stato spremuto « fino all’osso » e dotato di due turbocompressori e di un sistema di scarico in titanio, portando la potenza totale a salire fino a ben 1.001 CV (+494 CV) ad 8.000 giri e la coppia a toccare quota 900 Nm (+380 Nm) a 6.000 giri.

Questo si traduce in uno 0-100 dichiarato in 4.3 secondi, uno 0-200 in 9 secondi ed uno 0-300 in 21.5 secondi; la corsa del tachimetro si arresta solo dopo aver superato i 370 km/h. Il fortunato possessore di questa BMW M6 by G-Power in esemplare unico avrà abbondante materiale con cui divertirsi, ne siamo certi.

BMW M6: aggiornato il Competition Package

Tu as aimé cet article? Tu pourrais aussi aimer…

Ajoute un commentaire