web analytics
Listino:  
  • Cerca nel sito:

Una Ferrari 488 GTB da 1.000 CV? Esiste! 

Ormai abbiamo capito che il tuning non ha limiti e questa Ferrari 488 GTB elaborata dalla xXx Performance è una perfetta dimostrazione di ciò

Ferrari 488 GTB xXx Performance (07)

La Ferrari 488 GTB è una vettura ancora abbastanza recente, infatti sono pochi gli elaboratori che hanno pensato di “metterci le mani” su (come, ad esempio, Novitec Rosso).

Da poco, però, il tuner xXx Performance ha proposto qualcosa di davvero estremo per rendere la berlinetta di Maranello una vera hypercar, visti i numeri della scheda tecnica che si riescono a raggiungere nei vari stage di potenziamento. Sono infatti disponibili tre livelli di elaborazione, dei quali il primo porta la potenza del V8 biturbo 3.9 dai 670 CV della 488 GTB standard a quota 750 CV; la coppia passa da 760 Nm a 830 Nm.

Se siete in cerca di qualcosa di più, potrete optare per lo stage 2 dell’elaborazione che prevede una potenza di 850 CV ed una coppia di 930 Nm, mentre per chi si accontenta solo del massimo c’è lo stage 3: il propulsore sprigiona la stratosferica potenza di 1.000 CV ed una coppia di ben 1.250 Nm.

xXx Performance, per ottenere tali risultati, ha agito sulla centralina con una nuova mappatura ed ha aggiunto un nuovo sistema di scarico sportivo, dotato di valvole a controllo elettronico e terminali maggiorati per ottenere un sound più aggressivo.

La personalizzazione però si estende anche al look, seppur non in maniera invasiva, con l’adozione di nuovi cerchi Vossen VPS-315T da 21 pollici, abbinati a pneumatici 245/30 all’anteriore e 325/35 al posteriore, e di un assetto ribassato di 35 mm; è presente anche un sistema di sollevamento idraulico che può far comodo se ci si trova ad affrontare dossi, rampe e quant’altro.

Non mancano poi elementi in fibra di carbonio come lo spoiler anteriore e il diffusore posteriore, le minigonne laterali con una nuova appendice in stile 458 Speciale, gli specchi retrovisori e le prese d’aria sui passaruota posteriori e attorno ai fanali in coda. Infine, su alcuni dettagli come gli indicatori di direzione laterali, le luci posteriori ed il retronebbia è stata applicata una finitura brunita.

Ferrari 488 GTO: un nostro lettore l’ha immaginata

Rispondi a Una Ferrari 488 GTB da 1.000 CV? Esiste!

  1. V12

    Ah però..

     

Aggiungi un commento